Concerti
Foto galleries
Video on YouTube
Sponsor

Escrescenze euforiche decrescenze mentali
Mi pare di essere in una continua scala di valori
che sale sale su per non giungere a niente.

Passaggi
come se avessi tempo di iniziare
Pause ritmiche nei versi
come pesanti tocchi sui tasti d'avorio

Fammi capire dove
dove stai andando e perché

Come piccoli frammenti di vetro tra le carni
intra vitae
vitreo distintio
Assapora nel nulla il nome Assenzio

Ho la testa annebbiata
Non mi far cominciare ...